Sito Web Efficace: 4 punti importanti per essere visibile

Nella seconda parte de “Cosa deve avere un sito efficace”, abbiamo visto i primi quattro punti per avere un sito web efficace ovvero: affidarsi a chi di web ne sa qualcosa, user experience, un buon design e un obiettivo.

Qui sotto altri importantissimi punti da non perdere di vista:

Sito Web Efficace

5- Capirne la tipologia: dopo aver pensato all’obiettivo bisogna capire quello che va bene per il tuo sito e renderlo efficace.

Esistono vari tipi di siti, in questo articolo sono elencate tutte le tipologie pensa bene a quale tipologia rispecchia il tuo obiettivo principale, da questa premessa sarai pronto a creare o ristrutturare il tuo sito in modo efficace.

6- I contenuti visivi: o meglio note come fotografie. Le immagini fanno davvero la differenza, esisto dei grandi portali che ti permettono di acquistarle in altissima qualità ed altri che ti permettono di scaricarle gratuitamente e royalty free (copyright free) di contro non prenderle mai da Google o da altri siti internet: il Copyright è davvero importante. La cosa che consigliamo è crearle ad hoc per il tuo sito ma non utilizzare il cellulare per farle, affidati ad un fotografo professionista.

7- I sottovalutati testi e il loro carattere: scrivere dei testi descrittivi e soprattutto corretti grammaticalmente quindi evita abbreviazioni inutili e pensa bene anche ad un font da utilizzare.

Come si sceglie il font giusto? Il font adatto per un sito deve essere ben visibile e leggibile da tutti ma dico, proprio tutti. Alcune persone faticano a leggere font aggraziati, altri handwritten e vari font complessi. Il sito deve essere di tutti. La cosa migliore è scegliere un font sans serif (senza grazie) come ad esempio un Roboto 

8- Non ti scoraggiare: “nessuno nasce imparato” o meglio ci vuole tempo per vedere realmente i risultati di un sito web efficace. Come in tutte le cose, alcuni ci mettono meno tempo, altri di più ma è il traguardo quello che conta realmente; ti aiuteranno molto le pagine social aziendale, come Facebook.

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza sulla questione “sito web efficace”, avrai capito che non serve solo installare WordPress, acquistare un bel template e lasciarlo lì, abbandonato al suo destino.

Buon lavoro e soprattuto, buon sito!

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close